Skin ADV
cinema

A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

Gen 12 • Cinema, Moda, REMINDER • 742 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Fino al 31 Marzo 2016 presso Louis Vuitton Rome 2 Etoile

La maison Louis Vuitton rende omaggio al grande cinema esponendo alcune creazioni realizzate dai grandi costumisti italiani.
Tra borse, valigie, scarpe e foulard ecco l’abito dell’Imperatrice Elisabetta d’Austria indossato da Romy Schneider in Ludwig di Luchino Visconti, nato dalle sapienti mani del maestro Piero Tosi. E ancora, il vestito di Holliday Grainger in I Borgia di N. Jordan, firmato da Gabriella Pescucci, o quello di Valeria Golino in “Amata Immortale” creato da Maurizio Millenotti.
Protagonisti della mostra anche l’abito indossato da Paloma Faith in Youth, ne “La Giovinezza” di Paolo Sorrentino, creato da Carlo Poggioli e il vestito indossato da Margerita Buy in “Magnifica Presenza” di Ferzan Özpetek creato da Alessandro Lai.
La mostra è stata curata dalla giornalista Laura Delli Colli, con il contributo della Sartoria Tirelli e prevede anche la proiezione fino al prossimo 31 marzo di un filmato dedicato alla storia e all’artigianato della storica sartoria Tirelli nata nel 1964.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »