Skin ADV

Al via il Salone del Mobile 2016

Apr 13 • Hi-tech, luxury, PRIMO PIANO • 501 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

 

Vale 25 miliardi di euro il Salone del Mobile 2016 che ha aperto i battenti ieri 13 aprile 2016.
Code all’ingresso come ai tempi di Expo per questa 55esima edizione, inaugurata da Matteo Renzi.

Salone 04

 

di Ettore Mazzitelli, corrispondente da Milano per IP Magazine

 

Una folla da grandi occasioni si è assiepata ieri ai cancelli del Polo espositivo di Rho Fiera per quello che sarà l’evento più importante in città e, a livello mondiale, tra i principali del settore.
Gli operatori arrivano da oltre 160 Paesi interessati a conoscere da vicino le novità proposte dagli oltre 2.400 espositori di questa edizione. Numeri che confermano come questo sia un appuntamento irrinunciabile per il settore dell’arredo che muove un valore di quasi 25 miliardi di euro.

L’Italian Style di altissimo livello e il design d’eccellenza la fanno da padrone. Oltre ai classici e sontuosi arredi per case da sogno, esclusivi a tal punto che è difficile perfino ottenerne un’immagine, il design è ormai da annoverarsi tra le discipline della progettazione d’interni. Nulla viene più lasciato al caso, dal complemento d’arredo al pezzo unico da esporre prima che da utilizzare. Il bagno diviene Spa, la cucina si fonde col living e diviene un tutt’uno, viste anche le dimensioni sempre più ridotte degli ambienti domestici.

Ormai non stupisce quasi più il rubinetto tempestato di diamanti, per questo qualcuno ne ha realizzato un modello a forma di Pinocchio, come possiamo vedere nella gallery.

L’export del settore vola, ma la domanda interna continua a languire un po’, nonostante gli incentivi fiscali estesi alle giovani coppie, anche in assenza di una pratica di ristrutturazione edilizia. Ma Roberto Snaidero, presidente di Federlegno-Arredo è ottimista poiché la strada tracciata è quella giusta.

 

Photo gallery by Ettore Mazzitelli © Ipmagazine

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »