Apre la nuova Biblioteca Virtuale, Multimediale, Interattiva a Vallerano

Nov 5 • TECNOLOGIA • 622 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Venerdì 6 novembre una biblioteca digitale apre le sue porte a Vellerano, Viterbo, con il progetto IO LEGGO DIGITALE, che darà la possibilità di visionare e scegliere i libri di proprio interesse all’interno di una “postazione virtuale” e che prevede un servizio di prenotazione online del libro con servizio di consegna/ritiro a domicilio dello stesso.
Gli utenti troveranno diverse sezioni tematiche tra cui la sezione dedicata ai libri per bambini, i grandi classici, i libri storici, i best-seller, i romanzi d’autore e un ampio settore dedicato alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e artistico/architettonico della Regione Lazio.

Per l’allestimento della struttura sono state utilizzate tre tipi di tecnologie:
a) Tecnologia Touch: attraverso un grande Pad touch screen, l’utente dall’interno della Biblioteca potrà prenotare il libro preferito dalla piattaforma web dedicata.
b) Tecnologia Web Responsive: dalla piattaforma digitale l’utente potrà prenotare il libro anche da remoto semplicemente collegandosi al sito www.bibliotecavallerano.it sia da postazione desktop che da smartphone (il portale è stato infatti realizzato in modo tale da essere fruibile da entrambi i dispositivi).
E’ previsto anche un sistema di monitoraggio delle visite.
c) Tecnologia VR (Realtà Virtuale): all’interno della biblioteca è stata inserita una postazione Oculus Rift dedicata e programmata per la visualizzazione di contenuti video, foto e 3D a 360°, creati appositamente per valorizzare il patrimonio culturale e folkloristico del comune di Vallerano.

Inoltre sarà possibile vedere i video a 360° anche da mobile con smartphone di ultima generazione,  collegandosi su YouTube e se si è in possesso di cardboard (visori di cartone) sarà possibile vedere gli stessi contenuti ma in realtà virtuale immersiva.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »