Skin ADV

Arte a Latina: “Non Solo Blu, dona un colore per l’autismo. Dall’8 luglio allo Spazio Comel

Lug 7 • Arte e Cultura, PRIMO PIANO • 222 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Pochi giorni ancora e sarà inaugurata “Non Solo Blu. Dona un Colore per l’Autismo”, la mostra di beneficenza organizzata dallo Spazio Comel Arte Contemporanea.

Un’esposizione diversa dal solito che comprende al suo interno un’asta di beneficenza durante la quale si potranno acquistare le opere esposte e contribuire alla riuscita del “Progetto Casa Nostra” dell’associazione ONLUS La Sonda Su Marte.

Blu è il colore dell’autismo, ma quando si vuole aiutare chi è affetto da questa malattia si cerca di rendergli la vita piena di colori; questo è lo scopo per cui è stata organizzata la mostra “Non Solo Blu”: un’esposizione che comprende pittura, scultura e fotografia e che sarà inaugurata sabato 8 luglio.

La ONLUS romana La Sonda su Marte si occupa di ragazzi autistici e delle loro famiglie, con il “Progetto Casa Nostra” si è prefissa un traguardo importante: creare una realtà dove i ragazzi afflitti da DSA (Disturbo dello Spettro Autistico) possano rendersi indipendenti dalla famiglia e possano imparare a provvedere a se stessi attraverso attività quotidiane e laboratori di diverso tipo.

Il progetto è già avviato ma ha bisogno di fondi per proseguire in tutte le sue fasi, per questo lo Spazio Comel, contando sulla generosità degli artisti, ha organizzato la collettiva Non Solo Blu che sarà finalizzata a un’asta di beneficenza, il cui intero ricavato andrà a sostenere il “Progetto Casa Nostra”.

La mostra vede la partecipazione di ben venti artisti che hanno aderito donando una loro opera. Artisti affermati e giovani emergenti con un unico obiettivo: quello di aiutare chi ha più bisogno.

È possibile partecipare attivamente a questo progetto benefico sin dal giorno dell’inaugurazione quando il pubblico, dopo aver osservato le opere in esposizione, potrà fare una prima offerta in busta chiusa da cui partirà l’asta di beneficenza. Tutti sono invitati a intervenire e a partecipare attivamente alla raccolta fondi a favore del “Progetto Casa Nostra”.

Mercoledì 12 luglio a partire dalle 18.30 tramite l’asta si procederà alla vendita delle opere, pezzi donati da importanti artisti di Latina e non solo, e giovani emergenti. Banditore d’eccezione della serata sarà Antonio Fontana, maestro orafo e curatore d’arte.

Si ringraziano gli artisti che hanno generosamente donato una loro opera: Claudia Artuso, Fabrizio Bellachioma, Gaetana De Longis, Emanuela Del Vescovo, Massimiliano Drisaldi, Antonio Farina, Kudelya Liliya, Venanzio Manciocchi, Patrizio Marafini, Francesco Martelli, Annalisa Medici, Enzo Natilli, Cinzia Pellin, Mostafa Rahimi Vishteth, Elisa Saltarelli, Emilio Sorvillo, Franco Ciro Tirelli, Angelo Tozzi, Livio Traunini, Angelo Zuena.

Orari di visita: tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00 – Ingresso libero

Asta di beneficenza: mercoledì 12 luglio ore 18.30

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »