I dieci Hotel più strani al mondo

Lug 8 • luxury, PRIMO PIANO, Turismo • 989 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

01-snowhotel-corridor
01 – Oltre al solito albergo di ghiaccio c’è il castello di neve. Con un’area coperta che può arrivare a 20.000 metri quadri, il Lumilinna Snow Castle di Kemi, in Finlandia, è il più grande palazzo di neve al mondo e da 18 anni ogni inverno viene ricostruito con un’architettura diversa.
All’interno delle sue 20 camere si dorme in appositi sacchi a pelo e per rifocillarsi sono disponibili un bar e un ristorante, oltre a un’area giochi per bambini e una cappella.
La temperatura interna non supera mai i -5°C, superiore ai -30°C esterni. Aperto esclusivamente nei mesi invernali.
02-sea-adventure-dive-resort
02 – Dal freddo al caldo della Malesia, per chi ama osservare i paesaggi subacquei, questo è l’hotel ideale. È una stazione per il diving, costruita in stile palafitta sull’acqua. Non promette grandi comfort: ciò che offre è la possibilità di alzarsi al mattino, indossare tuta e bombole e tuffarsi direttamente in mare con un semplice salto, per ritrovarsi circondati da una splendida barriera corallina guidati da istruttori professionisti.

03-train-station-inn-canada
03 – Si tratta di una vera e propria stazione ferroviaria. Le camere sono dislocate tra l’edificio della stazione e il treno, i cui vagoni sono stati adibiti a suite comprensive di tutti i comfort. C’è anche il vagone ristorante e il personale è vestito come i veri capistazione, con tanto di cappello e fischietto. Si trova in Canada.

04-hang-nga-guesthouse-vietnam
04 – Questo hotel vietnamita è davvero stravagante: è costruito in stile “fantasy”, con camere nelle caverne, case sull’albero e case di legno. È un luogo molto divertente soprattutto per i bambini, in quanto vi sono scale e scalette, ponti e stanze nascoste che stimolano molto la curiosità dei più piccoli! Tutto è attorcigliato da rami, foglie e liane, un colpo d’occhio anche per i più grandi, che rimarranno un po’ delusi però, poiché l’hotel non offre proprio tutti i comfort.

05-propeller-island-berlin
05 – Se vogliamo alloggiare in un hotel davvero strano, dobbiamo recarci a Berlino. La peculiarità di questo hotel è che ogni camera è arredata con un diverso stile: si va dal total white, al psichedelico con i muri completamente ricoperti di specchi, a stanze arredate con mobili appesi al soffitto, camere con letti dentro bare e camere con i letti dentro le gabbie.
De gustibus…

06-hote-costa-verde-costarica
06 – Scesi dall’aereo con destinazione Costa Rica, si arriva all’hotel ricavato in un aereo! Questa struttura è costruita dentro e intorno a un aereo che sembra essere precipitato in mezzo al bosco. Ovunque vi sono rami che circondano le camere, gli animali vivono in simbiosi con i visitatori e l’hotel si trova nella giungla, ma comunque vicino al mare.

07-cubomirror-hotel
07 – Si chiama Mirrorcube e si trova a Harads, Svezia. Vi offrirà una vista a 360 gradi nella foresta, un letto matrimoniale, una zona living e un bagno. Le pareti esterne sono ricoperte da specchi, che creano un effetto ottico davvero spettacolare; per evitare che gli uccelli ci vadano contro, è stata messa una pellicola ad infrarossi, non visibile all’occhio umano ma solo ai volatili.

08-sandcastle-hotel
08 – Nella località di Weymouth (Regno Unito) è stato costruito un hotel simile ad un enorme castello di sabbia, che ha permesso ai propri visitatori, durante la stagione estiva, di godersi delle splendide notti stellate, all’interno di una stanza a cielo aperto. L’hotel è stato realizzato in sette giorni nel 2008 ed ha costituito un alloggio non permanente, offrendo ospitalità ai fortunati per circa 10 euro a notte.

09-mine-suite
09 – Dormire nelle profondità della terra, in una camera ricavata in una vecchia miniera di argento in Svezia, nel “cuore della terra”: è la Mine Suite del Sala Silvermine Hotel. Decorata con lussuosi arredi argentati, si trova così in profondità, precisamente a 155 metri sotto terra, che l’unico modo per comunicare con l’esterno è attraverso l’apposito interfono radio. Attenzione alle temperature: è intorno ai 2 gradi, ma la suite è riscaldata a 18 gradi.

10-godiva-chocolate-hotel
10 – Camere e arredi realizzati interamente col cioccolato. Non parliamo della casa della favola di Hansel & Gretel, ma di un luogo che esiste nella realtà: è il Godiva Chocolate Suite di New York, dove appunto ogni oggetto, comprese le pareti, è stato realizzato con il cioccolato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »