Skin ADV

La nuova Miss Italia 2015 è Alice Sabatini

Set 22 • MADE IN ITALY, Moda, PRIMO PIANO • 807 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

A soli 18 anni è stata scelta come la ragazza più bella d’Italia. Alice Sabatini è alta 1,78 e gioca a basket, porta un taglio corto e mostra una bellezza fresca e vivace.

A Jesolo, l’attore romano Claudio Amendola ha incoronato la giovane di Montalto di Castro (Viterbo) di fronte a quasi un milione di spettatori. La mamma, la nonna e la bisnonna materna di 91 anni presenti in studio hanno potuto condividere con lei la vittoria di ben tre titoli: Miss Italia, Miss Lazio, Miss Cinema, Miss Diva e Donna.

“Credo molto nello sport, come nell’amicizia – dice la Sabatini – amo coltivare i rapporti umani e ho tanti amici, per la maggior parte maschi…”. Porta i capelli corti e ama vestire con un look ‘wild&chic’.
Si definisce “equilibrata, disinvolta e senza pregiudizi”.

Alice è diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. In particolare, il suo desiderio è quello di avviare una propria attività per la produzione di cosmetici… ma sogna anche una carriera da attrice. Con il montepremi e la borsa di studio di 10.000 euro vinti, Alice ha intenzione di frequentare un corso di recitazione in vista della parte in un film di prossima produzione di Massimo Ferrero.

Nel corso della trasmissione, Alice Sabatini ha anche conquistato la fascia di Miss Cinema 2015, titolo che si somma a quello di Miss Italia. Mantiene inoltre il titolo nazionale di Miss Diva e Donna 2015, anche questo cumulabile per regolamento. Cede invece la fascia di Miss Compagnia della Bellezza 2015, assegnatale dagli sponsor, a Ginevra Bertolani, 20 anni, di Lucca. E conquista, infine, il titolo di Miss Social. In totale ne avrebbe vinti cinque (quattro togliendo quello ceduto alla Bertolani), record assoluto – o comunque eguagliato – appartenente alla splendida Mirca Viola (Miss Italia 1987), che fu poi squalificata perché sposata e il regolamento allora lo vietava.

I concittadini di Alice hanno potuto seguire la proclamazione in diretta, attraverso un maxischermo installato in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un’iniziativa che rimarca l’affetto del pubblico nei confronti del concorso.
Ma non è finita perché il sindaco di Montalto di Castro, Sergio Caci, sta organizzando una grande festa in suo onore per il prossimo 3 ottobre.

Il titolo di Miss Italia torna così nel Lazio dopo 22 anni quando, nel 1993, vince la romana Arianna David. Sono invece 15 gli anni se consideriamo la vittoria del 2000 di Tania Zamparo, romana, che gareggiava però con le Marche.
Ora il Lazio, insieme alla Sicilia, è la regione che detiene il maggior numero di titoli, ben 11! Seguono la Lombardia con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte e la Toscana con 4 a testa, Campagna e Marche con 3, Emilia Romagna, Liguria, Sardegna e Umbria con 2, Puglia Abruzzo e Trentino Alto Adige con una sola miss.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »