Skin ADV

La rivoluzione della moneta digitale approda anche a Latina

Nov 24 • MONDO E MERCATI, PRIMO PIANO, REMINDER, TECNOLOGIA • 433 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

La criptovaluta, o moneta digitale, rientra in un trend decisamente positivo che sta progressivamente prendendo piede in tutto il mondo in qualità di sistema di pagamento alternativo.
A partire dal 2015 diversi governi tra cui gli Stati Uniti, il Canada, l’Australia e l’Unione Europea l’hanno accettata come forma legittima di pagamento.

Particolarmente apprezzati – in concomitanza con l’aumento del numero degli e-commerce, dei trasferimenti e dei micropagamenti – risultano, da parte dei singoli come delle aziende, i diversi plus come la sicurezza del sistema, nonché la sua convenienza e semplicità di utilizzo.
Colossi come Microsoft, Wikipedia, PayPal e Expedia accettano questo tipo di pagamento, e questo è sintomo di una domanda sempre maggiore.

E’ proprio su quest’onda che si inserisce OneLife Italia con la sua OneCoin, la seconda valuta crittografica al mondo per numero di monete coniate. L’obiettivo è quello di dare vita ad un circuito parallelo per le transazioni commerciali che funzioni sostanzialmente come un sistema peer-to- peer. Il motivo? “La creazione di un sistema monetario differente rispetto a quello tradizionale, imposto e governato dagli Stati tramite le banche centrali, ha oggi – ed avrà sempre maggiormente in futuro un impatto enorme sui mercati internazionali, permettendo uno scambio sempre più libero tra soggetti privati, e un notevole risparmio di costi per tutti coloro che agiscono sui mercati stessi”.

I vantaggi di questa valuta virtuale saranno presentati Domenica 27 Novembre presso l’Auditorium del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina, in Viale Mazzini, a partire dalle ore 17.00. Per partecipare all’incontro è necessaria la registrazione al seguente link: http://www.onelife-italia.it/eventi/Latina–Domenica-27-Novembre–Presentazione/conferma.php

Per approfondire il tema, leggi il rapporto degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano: http://www.ipmagazine.it/contante-addio-nel-2016-i-nuovi-pagamenti-digitali-raggiungeranno-i-26-miliardi-di-euro/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »