Skin ADV

Latina si accende con l’atteso appuntamento de “I salotti Musicali”.

Lug 4 • Arte e Cultura, PRIMO PIANO, RUBRICHE • 302 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Giovedì 6 luglio sarà di scena a Latina, nella sede del Consorzio di Bonifica con inizio alle ore 21, il Quartetto Guadagnini, giovanissimi vincitori del Concorso Massimiliano Antonelli 2016.
Il Quartetto formato da Fabrizio Zoffoli e Misia Jannoni Sebastianini al violino, Matteo Rocchi alla viola e Alessandra Cefaliello al violoncello nasce nel 2012. Vincitore nel 2014 del premio Piero Farulli, in seno al XXXIII Premio Franco Abbiati, si qualifica attualmente tra le più promettenti formazioni cameristiche d’Europa, dedite al grande repertorio quartettistico classico e romantico, con una particolare attenzione al repertorio del Novecento e alla musica del nostro tempo. Il Guadagnini si è già esibito nelle più importanti sale da concerto italiane.

Già vincitore del V Concorso Musicale Marco Dall’Aquila e del XVI Concorso Internazionale Pietro Argento di Gioia del Colle (BA), ha ottenuto lo scorso anno il Primo Premio nella seconda edizione del Concorso Internazionale “Massimiliano Antonelli”, inziativa promossa e sostenuta da Giovanni Antonelli, giunta alla terza edizione e che si tiene ogni anno a Latina.

Sabato 8 luglio Sperlonga ospiterà, in Piazza Europa con inizio alle ore 21.30, Italia Migrante e la sua Italian World Music. L’evento, a ingresso gratuito, è realizzato con il contributo del Comune di Sperlonga e inserito nel calendario delle iniziative programmate per l’estate. Italia Migrante è un combo di musicisti, attori e ballerini, che già lavorano da anni nella ricerca e nella valorizzazione della musica italiana, diretto dalla cantautrice romana Giulia Tripoti. Il repertorio è ispirato alla “world music italiana”, ovvero brani tradizionali del Nord, Sud e Centro Italia suonati con uno stile moderno, legato alla migrazione e alla contaminazione delle culture. I temi dei testi mettono in evidenza il comune sentore dei popoli del mondo e riguardano i sentimenti dell’amore, della lotta, del lavoro, dell’immigrazione ed emigrazione, del viaggio alla ricerca di un futuro migliore… il tutto legato dall’energia dei ritmi del ballo tradizionale.

Cresce intanto l’attesa per quello che si preannuncia come l’evento più importante dell’estate a Latina ovvero il concerto di Gino Paoli e Danilo Rea del 20 luglio. Prosegue senza sosta la prevendita dei biglietti negli abituali punti vendita (Amadeus e Blu Ticket).

Programma completo e informazioni sul sito www.isalottimusicali.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »