Skin ADV

QUANDO ESSERE DIGITALI DIVENTA UNA QUESTIONE ETICA

Gen 15 • LE INTERVISTE, PRIMO PIANO • 1291 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Intervista all’ Avv. Giorgio Sabatini, direttore Affari Legali Olsa Informatica SpA

 Cosa vuol dire ‘essere digitali‘ per le imprese e i propri partner?

La digitalizzazione rappresenta una delle leve per liberare creatività imprenditoriali ed eliminare fattori che rallentino la ripresa. E’ già in atto un nuovo percorso virtuoso dove è richiesta una riconversione e digitalizzazione “totale” delle PMI e una riqualificazione di partner, collaboratori e consulenti di impresa. Le recenti normative sulla fatturazione elettronica obbligano le aziende a emettere documenti contabili e a conservarli in sicurezza”.

 Qual’è l’andamento a pochi mesi dell’inizio dell’obbligo di fatturazione alle PA?

Al 31 ottobre scorso hanno superato quota 32.700 gli uffici pubblici che si sono iscritti all’Indice PA e quelli relativi alle Amministrazioni locali sono già oltre 12.000, in largo anticipo sulla scadenza di adesione alla fatturazione elettronica prevista per il 31 marzo 2015. Il Sistema di Interscambio alla fine del mese di settembre ha inoltrato alla PA oltre 259mila fatture elettroniche. Altri numeri indicano invece che ci sono ancora aspetti da migliorare. Nel periodo di riferimento, il Sistema di Interscambio ha rifiutato 57.526, in quanto formalmente errate e quindi non inoltrabili alla Pubblica Amministrazione. Dal 31 marzo 2015 tutta la Pubblica Amministrazione accetterà solo fatture elettroniche”.

Quali sono i fattori distintivi dell’offerta in tal senso del Gruppo Olsa?

Intanto dobbiamo fare un cenno doveroso e critico verso l’attuale estrema semplificazione dei servizi che popolano il mercato e dell’offerta di pacchetti flat, che confondono e disorientano.

La storia e i valori del Gruppo Olsa raccontano la fiducia tra persone con l’offerta di servizi e prodotti informatici sicuri e affidabili, con tutta l’assistenza e la professionalità che in una perfetta liaison tra il passato 1976 e presente 2015 rinsaldano la relazione di fiducia di imprenditori e dirigenti. In questa vision aziendale orientata all’etica e al rispetto della relazione umana, tutti ne traggono benefici”.

 Cosa comporta per l’impresa, a esempio, l’intervento di Olsa nel processo di fatturazione?

Intanto, avendo un servizio ‘no flat‘, (documento dietro corrispettivo), si analizzano tutti gli aspetti con l’obiettivo di migliorar il processo di creazione documenti valorizzando i diversi progetti complementari. Il nostro intervento è mirato a favorire il soggetto interessato e tutta la struttura organizzativa e, per l’effetto, innalza il flusso di gestione dell’intera azienda. Tanti i vantaggi che ne conseguono: migliora la qualità del lavoro, la velocità e la rapidità di accesso nel reperimento delle informazioni, la trasparenza. La fatturazione elettronica impatta sul credito, sulla riscossione, sulla certezza dell’attività dell’informazione degli organi preposti a effettuare verifiche e ispezioni”.

Quale pensa possa essere, nel 2015, l’approccio comunicativo vincente?

Risponderò citando la dr.ssa Terry Bruno, psicologa, psicoterapeuta, docente in PNL e comunicazione: ‘Benvenuti nel meraviglioso universo della comunicazione, dove le parole, i suoni e le sensazioni hanno modo di oltrepassare quella barriera invisibile del mondo dell’altro. Noi siamo valutati e classificati in base a ciò che facciamo, a come appariamo, a ciò che diciamo ma soprattutto a come lo diciamo‘. Un’impresa come una persona. Comunicare fiducia significa instaurare un filo diretto col nostro interlocutore fatto di contenuti importanti non solo per il mittente, ma soprattutto per il destinatario. Così il Gruppo Olsa ha sempre distinto i propri servizi attraverso le persone, comunicando un’immagine coerente col proprio DNA e anteponendo i contenuti relazionali insieme al rispetto ambientale, a quelli di puro business. Nel 2015, la riconoscibilità del marchio nella filiera ICT proseguirà dunque con una vision dalla alta connotazione etica e sociale e non semplicemente legata a un puro aspetto di business”.

www.olsainformatica.com

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »