Spotlime: l’app degli eventi chiude un bel round a 800 mila euro e dopo Milano e Roma ora sbarca a Firenze

Mag 31 • NEWS PRO, PRIMO PIANO, STARTUP • 547 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Numeri da capogiro per la startup che si occupa di selezionare i migliori eventi su Milano, Roma e Firenze, rendendoli facilmente rintracciabili dagli utenti tramite un’app.

Francesco Rieppi e Francesco De Liva, ha anche comunicato di aver chiuso un ulteriore round di finanziamento di 800 mila euro mediante un gruppo di business angel, portando così ad un milione di euro la raccolta operata fino ad oggi.

 

Lanciata a fine 2013 a Milano e selezionata nel 2015 tra le migliori app europee da MasterCard insieme a Booking.com, Zalando e BlaBlaCar, Spotlime ha creato un punto di incontro tra oltre 250 dei migliori organizzatori di eventi di Milano e Roma e una base utenti di più di 100 mila persone. Questo grazie all’attenta selezione di 15 eventi al giorno per città – inclusivi di aperitivi, concerti e discoteche – che il team della startup individua quotidianamente e a cui è possibile partecipare prenotando dal proprio smartphone, ricevendo così un vantaggio esclusivo (ingresso gratuito, drink omaggio, saltacoda). Da oggi sarà inoltre possibile visionare direttamente nella home dell’app il numero e alcuni dei profili dei partecipanti agli eventi, un indizio sullo sviluppo social previsto per l’applicazione.

 

Francesco Rieppi, 29 anni, CEO e co-fondatore della società, premiato il 10 maggio come Giovane Innovatore 2016 dall’ex premier italiano Romano Prodi nell’ambito dell’omonimo premio organizzato dall’MIT Technology Review Italia, ha così commentato la notizia. “Crediamo molto nello sviluppo social di Spotlime, questo aggiornamento vuole essere solo un primo passo per un cambiamento più radicale dell’esperienza utente sull’app. Grazie al round di finanziamento, disponiamo ora delle risorse per crescere in questa direzione già nel 2016”.

 

Rieppi individua un chiaro potenziale nell’idea di Spotlime: “Il mondo degli eventi nightlife rappresenta in Europa un mercato di oltre 21 miliardi di euro, ed è in gran parte ancora privo di una presenza online. Per molti dei nostri partner, Spotlime genera già il 10-15% del fatturato totale di una serata e per l’80% di essi costituisce l’unico strumento di prenotazione via Internet. I risultati di Milano e Roma dimostrano come Spotlime abbia la possibilità di diventare leader di mercato nella prenotazione online nel mondo degli eventi, così come già fatto da altri servizi per hotel, trasporti e ristoranti”.

 

La società, attualmente presente a Milano, Roma e Firenze con un team di 10 persone, punta a raddoppiare l’organico entro i prossimi 6 mesi.

 

Spotlime è disponibile gratuitamente su App Store – http://goo.gl/aALnuc – e Google Play – http://goo.gl/5LpPDu. Per maggiori informazioni è possibile visitare www.spotlimeapp.com.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »