Skin ADV

«SPRAYLEGGERO, si aggiudica il GULFOOD 2014 di Dubai. Grande successo per la Compagnia Alimentare Italiana S.p.a e Adriano Mantova responsabile del progetto»

Mar 4 • PRIMO PIANO • 998 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Compagnia Alimentare Italiana S.p.A. si è aggiudicata il premio “Prodotto Innovativo” nell’ambito del Gulfood Awards 2014 grazie all’eccezionale prodotto denominato SPRAYLEGGERO, olio spray extra vergine d’oliva 100% italiano. Il riconoscimento è stato consegnato al Sig. Adriano Mantova, responsabile del progetto, nel corso della sontuosa serata di gala tenutasi al Conrad Hotel di Dubai nel giorno di apertura del Gulfood & Hospitality Show (Dubai 23-27 febbraio 2014) .

Gulfood & Hospitality Show, fiera leader del Medio Oriente per la ristorazione e ospitalità, rappresenta la più grande ed importante manifestazione annuale per tutti gli operatori del Settore Alimentare a cui prendono parte espositori provenienti da ogni parte del mondo con oltre 20.000 brand rappresentanti da circa 4500 aziende espositrici e con oltre 80.000 visitatori professionali. Sprayleggero una vera novità nel mondo dell’olio extra vergine di oliva italiano di qualità, l’unico che riesce a coniugare la tradizione olearia italiana con l’innovazione.

Sprayleggero è un flacone di alluminio da 250ml dove l’olio è contenuto all’interno di una sacca protettiva, interna al flacone stesso, collegata direttamente alla valvola erogatrice. Premendo delicatamente sulla valvola, il contenuto viene erogato perfettamente nebulizzato grazie alla sola azione meccanica esercitata dall’aria compressa sulla sacca, senza venire mai a contatto con il prodotto in essa contenuto.

Sprayleggero è 100% naturale, non si impiegano gas, propellenti o additivi di nessun genere. Il sistema garantisce anche la massima conservabilità mantenendo il prodotto costantemente a riparo da aria e luce.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »