Talk Theatre: a Latina in scena l’Articolotre di Stefano Furlan

Mar 6 • Arte e Cultura, REMINDER • 815 Views •

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

LATITUDINE TEATRO E L’ “ARTICOLOTRE”. Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge?

Torna in scena sabato 7 e domenica 8, alle 21.00, presso la sala teatrale di Latitudine Teatro a Latina, “ARTICOLOTRE”, lo spettacolo diretto da Stefano Furlan.

Dopo il successo al suo debutto lo scorso giugno e dopo un tour nelle scuole della città, il prossimo fine settimana il teatro civile di Furlan ci invita a una riflessione.

ARTICOLOTRE rappresenta un esempio di talk theatre. Questa forma di scrittura teatrale, molto in voga in Inghilterra, ha lentamente ha sostituito il teatro politico. E’ uno stile di scrittura drammaturgica che utilizza dibattiti televisivi e frammenti di talk show e di blog, oltre che di materiale letterario di vario genere e diventa così una possibilità per registrare realmente quello che sta succedendo nella società.

Lo spettacolo diventa, appunto, un possibile momento di riflessione su uno degli articoli più importanti della nostra Costituzione: l’articolo 3. La Costituzione rappresenta il punto di partenza della nostra democrazia, stabilisce i mattoni fondamentali e insostituibili sui quali poggia la nostra comunità, dai quali derivano le norme che regolano i rapporti tra i singoli e tra il singolo e la comunità.
Nonostante questo, oggi la Costituzione per molte persone è poco più di un nome, un’idea vaga, il ricordo di un documento importante che i nostri padri hanno scritto ma non si sa bene per quale motivo e con quali scopi. Il principio dell’uguaglianza di fronte alla legge diventa nello spettacolo motivo di protesta e a volte anche di ironia per sottolineare vizi e false virtù di una società che troppo spesso delega ad “altri” la propria coscienza civile e di conseguenza il destino del proprio percorso di vita.

In scena troveremo: Angela D’Ambrosio, Beatrice Viggi, Daniele Campanari, Federica Crisci, Leonardo Porcelli, Marco Molinari, Marzia Inzeo, Paola Palombi, Roberta Centola.

Prenotazioni
0773.1761425 e 333.2854651
info@latitudineteatro.it.
Costo ingresso: €10.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInBuffer this pageEmail this to someone

Articoli Correlati

Comments are closed.

« »