LOADING

Type to search

Associazioni News pro Primo piano Uncategorized

La Regione Lazio finanzia l’innovazione in rosa: a Latina la presentazione ufficiale di Confcommercio Lazio Sud del bando “Innovazione Sostantivo Femminile”

Redazione Apr 4
Share

In arrivo un milione e mezzo di euro di fondi europei per sostenere la nascita e lo sviluppo di idee e progetti imprenditoriali innovativi da parte delle donne, valorizzando il capitale umano femminile e promuovendo la creatività nei processi produttivi, nelle soluzioni organizzative, nei prodotti e nei servizi: è quanto prevede il bando regionale “Innovazione Sostantivo Femminile“, al quale potranno partecipare le libere professioniste, le imprese “al femminile” già costituite (micro, piccole e medie imprese) nonché tutte le donne di qualsiasi età purchè, in caso di esito positivo dell’approvazione del progetto, costituiscano un’impresa in rosa.

“Si punta pertanto alla creatività e alla pragmaticità delle donne, per rilanciare il tessuto imprenditoriale locale, grazie a contributi a fondo perduto fino al 70% delle spese ammissibili, per un massimo di 30 mila euro” afferma la Dr.ssa Marina Gargiulo, progettista e consulente Confcommercio”.

Saranno, infatti, finanziabili i progetti per l’adozione di soluzioni, prodotti o servizi che introducano innovazione in materia di: efficienza dei processi produttivi, tipologia dei prodotti, marketing e comunicazione, performance ambientali aziendali e responsabilità sociale dell’impresa. “Le imprese innovative sono in crescita e la Confcommercio sostiene le attività produttive del territorio, con azioni sinergiche, che eliminino sempre più il gap tra le micro e le grandi imprese” continua la Dr.ssa Gargiulo, da anni impegnata nel campo della realizzazione di progetti innovativi.

L’organizzazione dell’evento del 18 aprile alle ore 16.00 presso la sede di Latina dell’Associazione (ingresso gratuito) porterà infatti a conoscenza la platea del nuovo bando a valere sull’avviso pubblico, con l’obiettivo precipuo di supportare la nascita di nuove imprese e consolidare e strutturare le idee delle imprese già esistenti. Verranno illustrate tutte le fasi previste dal bando, per meglio divulgare le informazioni. “Con l’occasione verrà altresì presentato il nuovo sportello di orientamento alle imprese, per la partecipazione ai bandi pubblici, consulenza per l’export, percorsi formativi professionalizzanti, credito e prestiti personali” conclude.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *