LOADING

Type to search

News pro Primo piano Tecnologia

Engineering si aggiudica due nuovi lotti dell’accordo quadro Consip sul Cloud

Redazione Lug 7
Share

Il Gruppo Engineering guida l’ATI (Associazione Temporanea d’Impresa) con Leonardo e S.M.I. Technologies and Consulting, che permetterà a PA locali del centro Italia ed Enti Nazionali di migrare i servizi IT verso un modello di erogazione in Cloud

Engineering, leader italiano nei processi di trasformazione digitale per PA e imprese, si aggiudica i lotti 8 e 10 dell’accordo quadro Consip Cloud IaaS e PaaS con oggetto la fornitura dei servizi di Cloud pubblico alle Pubbliche Amministrazioni.

Il Gruppo Engineering è capogruppo dell’ATI (Associazione Temporanea di Impresa) formata da Leonardo e S.M.I. Technologies and Consulting, che attraverso i due lotti vinti offrirà a PA locali del centro Italia (Umbria, Abruzzo, Lazio, Sardegna, Marche), Enti Nazionali come, tra i tanti, INPS e INAIL, Banca d’Italia, Consob, servizi professionali tecnici, per migrare i servizi IT da un modello di erogazione on-premise (che prevede l’installazione fisica di un software in un pc o in un server locale) verso un modello di erogazione Cloud, una tecnologia che permetterà loro di essere agili, flessibili ed efficienti.

Questa aggiudicazione arriva a poche settimane da quella del lotto 1 dello stesso accordo quadro sul Cloud, ottenuta in ATI con Almaviva, presentando i servizi del CSP Amazon Web Services, che offre un listino di elementi Cloud di tipo IaaS e PaaS predisposto da Consip con cui le amministrazioni potranno acquisire le risorse cloud necessarie per attivare rapidamente e facilmente progetti di migrazione al Cloud.

Grazie a quasi 2000 specialisti dedicati al mondo della PA, a profonde conoscenze nelle tecnologie all’avanguardia, e a centri di competenza che coprono tutte le aree della Pubblica Amministrazione e dei servizi ai cittadini, da oltre 30 anni Engineering mette in campo competenze tecnologiche e conoscenze dei processi, per accompagnare amministrazioni piccole e grandi in iniziative di trasformazione digitale che rendano la PA sempre più innovativa e sostenibile.

Con queste nuove aggiudicazioni il Gruppo Engineering, che si pone come asset strategico per la transizione digitale del nostro Paese, proseguirà il suo impegno in progetti di Smart Government, indirizzando e supportando gli Enti in tutte le attività di migrazione e adozione cloud di un’applicazione o di un sistema, assicurando continuità operativa e una metodologia applicabile ad ogni servizio SaaS, PaaS e IaaS, inclusi quelli pubblicati nel marketplace di AgID.

I servizi offerti da Engineering con i lotti 8 e 10 dell’accordo quadro Consip sul Cloud supporteranno le Amministrazioni in tutte le fasi della migrazione dei servizi IT: dall’analisi tecnica e disegno delle architetture Cloud su cui migrare gli applicativi o un intero sistema informativo implementando gli ambienti necessari ad ospitare i workload, alla security con cui garantire l’adozione delle più opportune policy di sicurezza per gli ambienti cloud implementati, fino ai servizi di monitoraggio delle procedure e di training al personale delle Amministrazioni.

 

Tags:
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]