LOADING

Type to search

Impresa Pontina Sport

Gruppo Gesa e Cisterna Volley insieme per il calendario 2024

Share

Il Cisterna Volley e il Gruppo Gesa, uno degli sponsor di maglia del Club che partecipa al campionato di Superlega, hanno completato il calendario 2024, un progetto che ha visto la collaborazione di tutta la squadra di pallavolo con lo staff dell’azienda pontina leader nelle forniture industriali, aziendali, impiantistiche e nella metalmeccanica avanzata di precisione.

«Il nostro Calendario 2024 era già pronto per la stampa, occorreva solo dare l’ok alla produzione e avremmo intercettato, come tutti, la fine dell’anno per andare in distribuzione – spiegano dai vertici del Gruppo Gesa rappresentati da Cristina e Paolo Cruciani – Ma, quasi scherzando con gli amici della squadra del Cisterna Volley, abbiamo preso una decisione che poteva sembrare a molti folle, ma non per noi, né tantomeno per loro».

 

Obiettivo del Calendario.

Lo staff di Gesa ha così preso la decisione di creare nuovamente da zero il calendario 2024 con l’obiettivo di creare un legame ancora più forte tra l’Azienda e la squadra di volley della città, con lo scopo finale di rappresentare il territorio. «Facciamolo insieme, sicuramente arriveremo per ultimi sulle scrivanie ma, proprio per questo, verremo sfogliati, magari apprezzati e quindi scelti – raccontano dall’azienda di Cisterna leader sul mercato delle forniture industriali – così è nato il progetto del calendario 2024, interamente ideato da noi di Gesa: ambientazioni, scene, foto e tutto il processo di postproduzione grafica e impaginazione è “fatto in casa”, nella migliore tradizione della creatività italiana».

L’azienda pontina, una di quelle che hanno dato vita al progetto Cisterna Volley, ha continuato a raccontare alcune curiosità relative al calendario e ai momenti in cui le foto sono state scattate. «Come unire due mondi apparentemente opposti, industria e sport, in qualcosa di coerente e, al contempo, affascinante? Giocando, con complicità e ironia, con ciò che abbiamo in comune con gli atleti: la fatica. Intesa come WORKOUT, quindi allenamento. Duro, avvincente, spettacolare, quasi epico.
Dove? Nel luogo simbolo dell’impegno e dello sforzo fisico: un magazzino industriale.

Abbiamo recepito dal mondo della ginnastica funzionale, del crossfit e del calisthenics tutta una serie di veri esercizi da poter svolgere all’interno del nostro magazzino.

Abbiamo così sostituito i normali attrezzi da palestra con prodotti industriali e articoli tecnici.
Il kettlebell viene sostituito da una valvola. La corda da una manichetta flessibile. Il bilanciere da un tubo antincendio; il disco bumper da una flangia.

Il Monkey Bar invece viene fatto tra gli scaffali portapallet e nello sled drag la slitta viene sostituita da un muletto.
Ci siamo riusciti? Lasciamo la risposta a voi. Noi ci siamo divertiti tantissimo».

 

Credits e Ringraziamenti:

Ideazione e Direzione Creativa: Marketing Gruppo Gesa
Foto e Direzione Fotografia: Simone Fulco – Environment Health & Safety Specialist
Post Produzione, Impaginazione, Editing Video: Giampaolo Noto – CSR Specialist

Il Gruppo Gesa ha ringraziato la società e gli atleti: «Un ringraziamento davvero speciale va a tutti gli atleti del Cisterna Volley, per la loro ironia, complicità, generosità e disponibilità. Perché i veri campioni sono tali dentro e fuori il campo».

Tags:
Patrizia Scifo

Coordinatrice Editoriale | Consulente Marketing e Comunicazione

  • 1