LOADING

Type to search

Associazioni News pro Primo piano

Industriali laziali, plebiscito per Camilli

Redazione Lug 7
Share

Angelo Camilli, Presidente e Amministratore Delegato di Consilia Cfo Srl, è il candidato unico alla successione di Filippo Tortoriello “Desidero esprimere la mia sincera gratitudine ai membri del Consiglio Generale per la stima, la fiducia e la considerazione che mi hanno voluto accordare, facendo il mio nome alla guida di un’associazione importante come la nostra – commenta Angelo Camilli a margine del Consiglio Generale che lo ha designato quale nuovo Presidente degli industriali laziali. 

 

Ringrazio inoltre il Presidente Filippo Tortoriello che in questi quattro anni, ha gestito Associazione con grande saggezza, equilibrio e visione, sviluppando progetti ambiziosi per la competitività della nostra Regione. Su Roma in particolare condivido con il Presidente Tortoriello la necessità di dare alla città un grande obiettivo: Roma candidata Giro di Poltrone all’Expo del 2035.

 

 Inoltre, in linea con la presidenza di Confindustria sosterremo due obiettivi fondamentali: contrastare il sentimento anti-impresa che si è radicato nel Paese e spingere il Governo a uscire dalla logica degli annunci ed entrare finalmente nella stagione dei risultati, per poter risalire la classifica della produttività che vede il nostro Paese, come ha riportato recentemente l’Economist, al penultimo posto tra i 42 Paesi più industrializzati del Mondo”. 

 

L’iter per il rinnovo dell’intera presidenza proseguirà nei territori di Frosinone, Rieti, Viterbo, Latina con la nomina dei Presidenti di Area Territoriale che andranno a completare la squadra. Nel Consiglio Generale del 15 settembre verrà approvato il programma del Presidente designato e la composizione della squadra che lo affiancherà nel quadriennio 2020-2024. Il 30 settembre si terrà l’Assemblea elettiva che eleggerà definitivamente il Presidente, la sua squadra e ne approverà programma e deleghe. (In foto Filippo Tortoriello).

Tags: