LOADING

Type to search

News pro Primo piano

Inps, stop a disoccupazione collaboratori

Redazione Feb 2
Share

Non è più possibile per i collaboratori ricevere l’indennità di disoccupazione Dis-Coll.

Era stata istituita in via sperimentale nel 2015 con la parte di riforma del jobs act relativa agli ammortizzatori sociali ed era poi stata rifinanziata per il 2016 con la legge di Stabilità. Ad annunciare che la norma “non è stata oggetto di proroga” in relazione agli eventi di disoccupazione intervenuti dal primo gennaio 2017 è l’Inps in un comunicato. Nessuna indennità quindi – avverte l’istituto di previdenza – sarà erogabile a fronte delle cessazioni involontarie di contratti di collaborazione coordinata e continuativa anche a progetto intervenuti dall’inizio del 2017.

Tags:
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]