LOADING

Type to search

News pro Reminder

La Funghitex di Velletri apre le sue porte per far conoscere la sua attività, importante ramo dell’economia del territorio

Redazione Mag 5
Share

L’azienda Funghitex di Velletri (RM) apre le sue porte sabato 7 maggio per presentare quella che è un’attività fondamentale del nostro territorio, la Fungicultura.

In occasione dei primi 50 anni di attività del gruppo Funghidea di cui Funghitex fa parte, saranno presenti esperti del settore a livello nazionale ed internazionale e giovani imprenditori armati di passione nei confronti di questo ambito.

L’azienda velletrana si occupa, nello specifico, della produzione di substrati per la coltivazione di funghi champignon, pleurotus, cornucopia e pioppini. Da piccolo business si è progressivamente trasformata in un importante impianto tecnico di trasformazione di sostanze organiche all’avanguardia, con una forte propensione al carattere “green”: il substrato prodotto contiene infatti materie prime naturali, tra cui lo stallatico equino. L’azienda riesce così anche a riciclare un materiale che altrimenti andrebbe smaltito con costi elevati ed un forte impatto ambientale. Questo materiale viene ritirato nei principali ippodromi ed allevamenti sparsi sul territorio nazionale.

L’appuntamento è alle ore 15.00 in via Colle S. Clemente, 36.

Tags: