LOADING

Type to search

Associazioni Primo piano

Passaggio della Campana per il Rotary Club di Latina

Redazione Lug 7
Share

Al Presidente uscente, il dr. Alfredo Cugini, è subentrato, per l’anno rotariano 2022-2023, il dr. Antonio Currà.

«Nell’assumere la Presidenza del Club Latina – ha ricordato l’ormai Past president  Cugini – ho sentito fortemente la presenza, radicata ed ispiratrice, dei valori del Rotary.

Principi semplici ed elevati che riportano le attività individuali al loro più nobile fine: servire al di sopra dell’interesse personale.

Con questo spirito mi sono apprestato a condurre uno dei più prestigiosi e storici Club del Distretto 2080, e non solo, sulla strada della tradizione e trasformazione».

«Il Rotay Club di Latina celebrerà, l’8 agosto prossimo, 55 anni dalla fondazione – ha poi proseguito nel suo saluto Alfredo Cugini – il Club in questi anni ha saputo percorrere le strade dei momenti difficili della storia dell’intero Paese e presentarsi sempre come riferimento concreto di valori universali come Amicizia, Tolleranza, Inclusione, Universalità».

Antonio Currà è Professore Associato di Neurologia, presso il Dipartimento di Scienze e Biotecnologie Medico-Chirurgiche della Facoltà di Farmacia e Medicina della Sapienza Università di Roma oltre a ricoprire l’incarico di Direttore UOSD Neurologia a Direzione  Universitaria dell’Ospedale “A. Fiorini” di  Terracina.

«Il Rotary Club di Latina nel tempo ha saputo agire sempre più efficacemente, con la forza di sempre più persone, proponendosi con un numero sempre maggiori di progetti, continuando ad agire per il bene della città – ha evidenziato nel suo primo intervento da Presidente del Club di Latina, Antonio Currà – per me è un onore muovermi nel solco dei presidente che mi hanno preceduto e su questo solco portare avanti i valori del Rotary e, in particolare, del Rotary Club Latina, un club tanto blasonato. Raccolgo il testimone lasciato da Alfredo Cugini che ha saputo completare al meglio l’anno di transizione dalla pandemia, mesi difficili. Da lui eredito un club vigoroso, forte, solido, oserei dire grintoso e pronto ad affrontare un nuovo anno di impegni e di progetti».

Con Antonio Currà, il Consiglio Direttivo sarà composto da Giuseppe Bonifazi (Vice Presidente), Fabio Potenza (Segretario), Giuseppe Michelini (Prefetto), Luciano Lepore (Tesoriere), dal futuro Presidente (anno rotariano 2023/2024) Gianluca Carfagna, dal Past President Alfredo Cugini e  e dai consiglieri Nazzareno Graziosi, Alessandro Saieva, Ivan Simeone e Giuseppe Titone.

Tags: