LOADING

Type to search

Marketing News pro Primo piano

TikTok inaugura una nuova era nel mondo dell’intrattenimento

Share

Diventa un partner strategico per la creazione di campagne di entertainment marketing di successo. Dal Festival di Sanremo ad Eurovision passando per cinema, serie TV e gaming: il 75% della community utilizza la piattaforma per intrattenersi. Sky, Universal Pictures, Prime Video e molti altri hanno scelto TikTok per ingaggiare l’audience con i propri contenuti.

In un momento di enorme crescita e trasformazione per il settore dell’intrattenimento, TikTok è diventato l’alleato irrinunciabile per i professionisti dell’entertainment marketing che vogliono raggiungere nuovi target e aumentare la propria fanbase. Su TikTok l’intrattenimento si esprime attraverso contenuti autentici, unici e co-creati dalla community stessa, e può essere definito attorno a un nuovo concetto di “community-generated entertainment” (CGE), anziché di “user-generated content” (UGC). E’ il luogo dove il fandom prende vita attraverso svariate forme: dal racconto del dietro le quinte di un film, alla recensione di uno show tv, videogioco o libro, a curiosità legate a un attore o un cantante, alla ricreazione delle proprie scene preferite, fino alla celebrazione stessa delle proprie passioni attraverso il cosplaying e il collezionismo.

A confermarlo è proprio la community in piattaforma che secondo una recente ricerca afferma di usare TikTok per essere intrattenuto (75%) 1, infatti gli utenti adorano fruire contenuti in piattaforma senza distrazioni (42%)2 e questo ha portato a un’evidente crescita delle visualizzazioni video anno su anno (+125%) 2. TikTok è il luogo in cui avviene la scoperta, infatti il 51%  degli utenti ha scoperto qualcosa, nello specifico musica nuova (78%), o ha cercato maggiori informazioni su una determinata categoria su TikTok. 3

TikTok è fonte di coinvolgimento e interazione, infatti la community su TikTok appare estremamente ingaggiata, infatti non si limita soltanto a guardare video, ma ne esprime il gradimento attraverso la funzione like (49%), si informa maggiormente sui profili dei creator  (31%), condivide contenuti con amici e famigliari (26%) e clicca i link in bio (22%). Inoltre l’ 86% degli utenti dopo aver visto contenuti di intrattenimento su TikTok ha anche compiuto delle azioni: ha cercato maggiori informazioni rispetto a un determinato contenuto visto (59%), ne ha parlato con amici e famigliari per saperne di più (47%), ha acquistato dei biglietti per un evento live (31%), per andare al cinema (26%) o per ascoltare audiolibri (26%).4

Tutto questo fa di TikTok un partner dal valore inestimabile per i players appartenenti all’industria del media & entertainment. I fan sono alla ricerca di connessioni identitarie ed emozionali, desiderano esperienze personalizzate e vogliono avere un ruolo nelle storie che amano. TikTok risponde a tutte queste esigenze in modo autentico grazie a un’esperienza dei contenuti indirizzata dalla community,  autentica e co-creata.

TikTok celebra l’intrattenimento e lo fa supportando i grandi eventi della musica e del cinema!

La musica si conferma essere la protagonista su TikTok che si è rivelata essere la piattaforma scelta dalla community per condividere e commentare i più importanti appuntamenti del settore come il Festival di Sanremo, Il Festival de Cannes. TikTok ricopre anche il ruolo di protagonista dell’intrattenimento e ha, infatti, recentemente annunciato di essere l’Official Entertainment Partner della 66.ma edizione di Eurovision Song Contest, che si terrà a Torino dal 10 al 14 maggio ispirato al tema “The Sound of Beauty”. Grazie a una programmazione dedicata, le playlist musicali e contenuti di backstage, la community di TikTok potrà vivere da vicino tutto ciò che rende Eurovision l’evento musicale più guardato, amato e celebrato del mondo. A oggi sono già più di 3,8 miliardi le visualizzazioni di video con l’hashtag #Eurovision, ed è già attivo in app l’#Eurovision2022, mentre lo scorso anno l’hashtag #Eurovision2021 ha superato i 1,4 miliardi di ed è gia’ attivo in app #Eurovision2022.

La community avrà accesso a contenuti dal backstage di tutti gli artisti che partecipano alle prime prove, disponibili esclusivamente su TikTok. Inoltre, in vista delle serate live del 10, 12 e 14 maggio, i team TikTok di tutta Europa lavoreranno con i rispettivi rappresentanti nazionali e sull’app verrà creato un hub per tutti i contenuti dedicati a Eurovision.

Le playlist con le canzoni dei concorrenti saranno protagoniste della pagina Suoni, consentendo agli utenti di creare e condividere i propri video, portando in vita la musica del festival come solo la community TikTok sa fare. In occasione del Festival di Sanremo 2022 TikTok si è confermata essere catalizzatore e trampolino per tantissimi trend, in cui il racconto della kernesse si è intersecato e arricchito a quello della community. Utenti e artisti in gara hanno utilizzato gli hashtag a disposizione per condividere momenti ed emozioni: #DietroLeQuinte ha totalizzato oltre 740 milioni e #Sanremo2022 oltre 703 milioni di visualizzazioni  più del 6500% rispetto alla settimana precedente l’inizio del Festival (10 milioni il 28 gennaio) e più del 98% rispetto alle visualizzazioni raggiunte l’anno scorso da #Sanremo2021 (353.9 milioni ad oggi).

Per “Brividi” di Mahmood e Blanco arrivata sul gradino più alto del podio, nei giorni del festival sono state oltre 38.4 mila i video creati utilizzando il suono; mentre #Brividi, l’hashtag ufficiale dedicato alla canzone vincitrice del festival ha superato 197M di visualizzazioni. Sono stati invece Ana Mena con “Duecentomila ore” e La Rappresentante di Lista con “Ciao ciao” ad aggiudicarsi il secondo e terzo posto per canzoni più usate in app, rispettivamente con oltre 15.7 mila e 9 mila video creati ispirati alle coreografie o per accompagnare video comici e sketch (dati riguardo il festival di Sanremo sono aggiornati all’8 febbraio).

In occasione del Festival di Venezia, la community ha condiviso curiosità, ricordi e consigli con l’hashtag dedicato #CinemaTok e anche La Biennale di Venezia (@labiennale) ha fatto il suo debutto in-app aprendo, in concomitanza con la prima giornata della kermesse, il suo profilo.

Parola d’ordine successo: le campagne di entertainment marketing di Sky, Prime Video e Universal Pictures.

TikTok è capace di creare un circolo virtuoso di fan engagement: i contenuti di intrattenimento generano un ciclo di scoperta, co-creazione e condivisione che in TikTok è definito Entertainment Engine. A dirlo una ricerca TikTok condotta con  la società specializzata GoodQues, secondo cui il 52% dei TikToker ha scoperto un nuovo attore, film o prodotto televisivo su TikTok.

Gli utenti, inoltre, ampliano la loro esperienza come spettatori guardando anche contenuti co-creati relativi alle serie, spettacoli o film, con un 69% che dichiara di averlo fatto da poco. Sono diversi i brand del settore che hanno fatto leva su TikTok per le proprie campagne di marketing, ottenendo un grande successo.Per promuovere la nuova stagione di X Factor e connettersi con i fans del format, Sky ha realizzato una partnership esclusiva con TikTok che ha preso vita attraverso la creazione di contenuti unici che raccontassero il #BehindTheScenes del programma e la produzione di un pre-show settimanale in live streaming (ogni giovedì prima della messa in onda tv) che ha visto alla conduzione due creators. La partnership si è sviluppata anche attraverso l’orchestrazione di formati media come Banner Ads, Top View e In Feed Ads che hanno generato +90M di impressions, con un costo medio di € 1,89 e +17.000 nuovi followers si sono uniti alla community di X Factor.

Amazon Prime Video Italia, aveva l’obiettivo di generare attesa per la sua ultima produzione, LOL: Chi Ride è Fuori. L’unica regola? Se ridi, sei fuori. Ha lanciato quindi una Hashtag Challenge su TikTok, #theLOLchallenge, che invitava gli utenti a replicare il tema della serie: non ridere né sorridere. Dal 10 al 15 aprile 2021, la campagna ha prodotto risultati impressionanti per un lasso di tempo così breve. I video hanno totalizzato più di 350 milioni di visualizzazioni, accompagnate da oltre 40 milioni di interazioni, tra Mi piace, commenti e condivisioni.

Per celebrare il lancio di Sing 2 al cinema in Italia, Universal Pictures si è affidata a TikTok lanciando una Hashtag Challenge combinata a un Branded Effect, con l’obiettivo di non promuovere solo il film d’animazione, ma coinvolgere il pubblico in una competizione canora. La challenge #Sing2Dream ha invitato, dunque, la community di TikTok ad esibirsi con uno dei brani della colonna sonora del film e i migliori contenuti sono stati selezionati per apparire sul grande schermo in tutte le sale UCI Cinemas. La campagna ha generato 600 milioni di visualizzazioni video in 6 giorni, un tasso di interazione del 4.5% e più di 200.000 video creati.

L’intrattenimento prende vita su TikTok dove i creator danno libero sfogo alle proprie passioni e fanno esplodere nuovi trend

Sono numerosi i creator che hanno messo al centro dei propri contenuti l’intrattenimento condividendo il proprio punto di vista su film, libri e serie tv e confrontandosi con la community, creando in piattaforma un vero e proprio fenomeno.

 

 

 

Tags: